Ricotta di Bufala Campana DOP, nasce il Consorzio di tutela

4 maggio 2016 - Nasce il Consorzio di Tutela della Ricotta di Bufala Campana DOP. L’organismo è costituito da giovani imprenditori tutti under 32 e dà nuovo impulso agli obiettivi di crescita del settore bufalino, rafforzando la tutela e lavorando per la valorizzazione di un prodotto, la ricotta DOP, la cui storia si intreccia con quella della Mozzarella di Bufala Campana DOP.

Dopo 6 anni dal riconoscimento della denominazione della Ricotta di Bufala Campana DOP, dunque, è stato raggiunto un altro importante traguardo. Sei i produttori certificati Fattorie Garofalo, Il Casolare, Filab, Le Colonne e Sorì.

Il neo organismo di tutela si è costituito ieri nella sede del Consorzio per la Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP. Un valore aggiunto per potenziare la filiera e il territorio. Un prodotto, la ricotta, dall e alte caratteristi che di dinamicitàvisto l’utilizzo anche da pasticceria, ma adatto anche ai bambini. «Sono onorato di ricoprire questo incarico, c’è grande entusiasmo intorno a un prodotto dalle grandi potenzialità», dichiara il neo presidente Benito La Vecchia.

L’alimentare italiano comincia a fare sistema
Il Pecorino Romano DOP frena. Troppa offerta
Go to top