Parmigiano Reggiano, quotazioni stabili

28 Aprile 2016 - Prezzi congelati per il Parmigiano Reggiano Dop. Secondo i dati delle Cdc l’ultimaseduta di venerdì scorso si è chiusa senza alcuna variazione dei prezzi.

Un “nulla di fatto” che, nel caso in cui si dovesse confermare anche questa settimana, porterebbe a due mesi il periodo di totale stallo nelle quotazioni. Le ultime variazioni di rilievo risalgono infatti all’inizio di marzo. Nel dettaglio per le forme di maggior pregio quelle con almeno 30 mesi di stagionatura il fixing è fermo a quota 10,3 euro al chilo.

Prezzi di quasi un curo inferiori perla categoria con almeno 24 mesi di stagionatura che anche la scorsa settimana si sono confermati a quota 9,5 euro al chilo. Non si sblocca daquota 9,02 curo al chilo la categoria con almeno 18 mesi di stagionatura mentre invece resta ferma a 8,6 euro al chilo la categoria base quella con almeno un anno di stagionatura.

La contraffazione DOP e IGP vale 4,3 miliardi in E...
Formaggi e GDO, un mondo in rapida evoluzione
Go to top